IN DIFESA DELLA SCUOLA PUBBLICA 28 settembre 2011

Posted by & filed under Iniziative.





SAVONA PRESIDIO ORE 17.OO IN DIFESA DELLA SCUOLA PUBBLICA
Savona. Presidio in difesa della scuola statale domani, 28 settembre, alle ore 17 davanti alla Prefettura di Savona. Ad organizzarlo è il Comitato in difesa della scuola pubblica che farà il punto sull’attività svolta e consegnerà volantini in difesa di un bene primario quale è la cultura.

“Il diritto allo studio, in particolare per gli alunni con bisogni educativi speciali, diventa un optional – si legge nel volantino – Classi pollaio: la legge prevede un numero di 20 alunni nelle classi in cui è inserito un alunno disabile grave o due alunni con disabilità lieve. Nella realtà la legge è disattesa: infatti troviamo anche classi con 30 alunni e l’inserimento di più di un alunno grave, con l’ulteriore presenza di studenti stranieri in difficoltà, di studenti con disturbi specifici di apprendimento e di studenti con disagio. Parcheggi incustoditi: la riduzione delle ore di sostegno, la necessità di sostituire i colleghi per le assenze brevi, le pesanti problematiche di cui sopra, fanno sì che la qualità dell’integrazione scolastica e i percorsi formativi di successo per tutti, siano compromessi. La scuola risulta così essere un luogo non più finalizzato all’acquisizione di competenze, conoscenze e saperi, ma un “parcheggio” inutile, umiliante e, a volte, non protetto”.

Leave a Reply

  • (will not be published)

XHTML: You can use these tags: <a href="" title="" rel=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>